Anacapri e Capri. Due realtà
a cui serve una visione comune.

Isola di Capri Conservancy.
Un consorzio che nasce per rappresentare tutti e raccontare tutte le realtà turistiche.

________________

Un obiettivo necessario per portare alto il nome di Capri nel mondo, e che necessita di un piano di comunicazione importante, fatto di strumenti mediatici professionali utili a proporre al pubblico la bellezza del suo territorio, la profondità della sua storia e la qualità della sua offerta turistica. Chi lavora con il turismo deve essere un protagonista attivo della competizione moderna tra le più ambite destinazioni turistiche internazionali.

Per far questo deve disporre di un’organizzazione dedicata, costante e che si occupi di tutti i livelli commerciali del territorio, programmando le stagioni estive con forte anticipo: gestendo strategie di marketing, campagne di comunicazione e di promozione, producendo canali di informazione e piani di protezione del marchio e territorio.
Isola di Capri Conservancy coinvolge le popolazioni di Anacapri e Capri in un percorso comune dal quale possano trarre beneficio tutte le realtà commerciali dell’isola. Diventando nel tempo una istituzione solida, abile a garantire la salvaguardia del patrimonio naturale e delle risorse turistiche del territorio con una voce unica: quella dell’Isola di Capri.
Con il contributo di tutti, e per conto di tutti, Isola di Capri Conservancy sarà diretta da professionisti di marketing, comunicazione, editoria cartacea e digitale che gestiranno tutte le professionalità necessarie per la costruzione di un sistema di comunicazione evoluto: il primo requisito di cui una destinazione turistica debba dotarsi per poter stabilire una relazione efficace, autorevole e professionale con i mondi esterni, turistico, imprenditoriale, aziendale.
La direzione presenterà il piano annuale e i progetti che saranno scaricabili dagli associati sul sito web di IDCC.

I canali media.
Il portale internet,
le riviste e gli eventi
dal profilo internazionale

________________

La visibilità offerta dagli strumenti del sistema viene venduta l’anno precedente per l’anno successivo da una concessionaria di pubblicità di livello internazionale che propone i pacchetti media “Isola di Capri” alle aziende che sono interessate ai target turistici dell’isola. Questo metodo, consolidato, consente al sistema di recuperare velocemente i costi di gestione e, nel giro di due anni, di generare utili.

Gli elementi che compongono questo sistema sono il portale internet dell’Isola di Capri, che pubblica quotidianamente contenuti di interesse per il target e due magazine, uno con una linea editoriale internazionale e uno focalizzato sull’offerta locale. Completano il sistema un’offerta di eventi di livello internazionale destinati a diventare appuntamenti annuali.

L’obiettivo del portale internet è diventare il riferimento più autorevole per la promozione turistica dell’isola e di creare una community, con almeno quattro milioni di persone in tutto il mondo, attive e certificata. Avere un proprio portale e un proprio pubblico affezionato, significa avere la possibilità di orientarne le scelte, di proporgli i propri prodotti senza intermediari; di non essere più soggetti allo strapotere dei portali di prenotazione. Significa non disperdere risorse, non perdere opportunità. Il portale proporrà un’Isola di Capri divisa in settori: Anacapri, Capri, Faro, Grotta Azzurra, Marina Grande, Marina Piccola, Migliera, Tiberio. Ognuno di essi sarà un mondo brulicante di attività e offerte diversificate per target turistico, al quale il pubblico potrà accedere e trovare ciò che gli piace e/o interessa. Il pubblico avrà finalmente a disposizione il racconto della destinazione in cui verrà integrato il racconto di un sistema di servizi turistici organizzato e professionale.

Il magazine internazionale invece sarà un prodotto di livello, sia cartaceo che digitale, che avrà contenuti di interesse generale per il target e contenuti relativi all’Isola di Capri. Questo magazine ha come obbiettivo di rappresentare l’Isola di Capri a livello internazionale, verrà posto in vendita e distribuito nelle maggiori città del globo.

Il magazine locale sarà per natura complementare al primo: affronterà contenuti che riguardano verticalmente il territorio, le realtà dell’Isola, senza interessarsi della cronaca stretta.

Ai canali di comunicazione farà da corollario un programma di eventi internazionali che avrà il compito di aumentare l’appetibilità nei confronti degli investitori internazionali sul territorio caprese, ma anche di fortificare ed allungare la stagionalità dell’isola, con evidente vantaggio per tutti gli esercenti del territorio.

Uniti si vince.
Un fronte unico di promozione dell’isola e un modello di
cooperazione efficace

________________

Un fronte unico per ripristinare e promuovere quei valori storici, culturali e naturalistici che sono inflazionati e appannati a causa della mancanza di organizzazione e di coesione locale.

Ponendo al centro il benessere della destinazione, Isola di Capri Conservancy invita tutti, anacapresi e capresi, a mettere da parte i preconcetti e le barriere personali per creare un fronte unico di promozione dell’isola. Una cooperazione efficace attraverso il finanziamento di un progetto comune contribuirà a far progredire l’immagine della destinazione dell’Isola di Capri posizionandola ai primi posti nella classifica delle destinazioni turistiche internazionali.

Insieme bisogna restituire agli anacapresi e capresi il controllo del proprio territorio e la possibilità di decidere quali prospettive debba avere la propria isola e il proprio lavoro. Insieme bisogna difendere il nome, l’immagine e il territorio dell’Isola di Capri da chiunque cerchi di sfruttarli a proprio esclusivo vantaggio e non per la comunità.

Modalità di adesione

Aderire a Isola di Capri Conservancy è semplice e conveniente. È sufficiente effettuare il versamento di una quota annuale, questa verrà ricalcolata per gli anni a seguire sulla base dei risultati dell’esercizio ogni fine stagione. I costi recuperati verranno ridistribuiti in proporzione alla quota versata in modo che ognuno paghi solo la differenza rispetto all’importo della quota iniziale. Dal secondo anno il sistema andrà in utile e garantirà la copertura dell’importo totale della quota, che non dovrà essere più pagata.

Associati Ora

You are donating to : Capri Conservancy

How much would you like to donate?
€ 100 € 250 € 500
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Loading...